CVD diamond inserts


Diamante CVD a plachetta. Questa nuova famiglia di utensili da taglio ha una durezza altissima (comparabile al diamante naturale) ed una bassissima propensione all’ usura, in condizioni ottimali arrivano a durare da 2 a 10 volte rispetto al PCD. Questo nuovo diamante viene generato in un reattore di deposizione chimica sottoforma di vapore e permette un’ampia varietà  geometriche per gli inserti. Il CVD è diamante puro, quindi non ha leganti, e permette estrema nitidezza nella relaizzazione del tagliente dando ottime finiture di superficie, praticamente senza pressione di taglio. L’assenza di leganti permette eccellente conduttività termica che riduce il calore prodotto nella zona di taglio. La nitidezza estrema del tagliente CVD evita interazioni chimiche con materiali o fluidi da taglio. Questo diamante puro mantiene un bordo tagliente molto più lungo di quello degli inserti standard diamante policristallino PCD. Tutte gli utensili in CVD subiscono un processo di brasatura sotto vuoto, che ne garantisce una qualità eccellente di tenuta. Particolarmente consigliati per materiali plastici dopati o caricati con fibre di carbonio o vetro, gli inserti CVD Todiam hanno ottime prestazioni su alluminio, rame,bronzo, grafite, teflon, oro, platino.

TABELLA COMPARATIVA PCD/CVD

cvdhome